Firenze

Leonardo Interactive Museum

Trascorrete una giornata diversa dal solito a Firenze, toccando da vicino il genio di Leonardo da Vinci in uno dei musei più particolari della città.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Il museo Leonardo da Vinci, ufficialmente Leonardo Interactive Museum, è uno dei musei più interessanti di Firenze. E’ dedicato all’artista e inventore fiorentino, alle sue macchine e ai suoi dipinti, ma tutto è rivisto in chiave moderna, in quella che più che una visita diventa un’esperienza. Situato in via dè Servi, a poche decine di metri dal duomo di Firenze, il Leonardo Interactive Museum è un museo al 100% interattivo, che vi consentirà di trascorrere alcune ore decisamente diverse dal solito.

Non ci sono parole per descrivere il genio di Leonardo da Vinci, e per questo gli ideatori del museo hanno deciso di far provare al pubblico le macchine progettate da Leonardo, ricostruite fedelmente sulla base dei progetti originali. In tutto le macchine sono 50, e sono tutte funzionanti.

Ad esse si affiancano i dipinti che Leonardo dipinse durante tutto l’arco della sua vita, veri e propri capolavori immortali: nel museo ovviamente non sono esposti in originale, ma sono stati completamente digitalizzati ad altissima risoluzione; è possibile avvicinarsi e osservare i minuziosi dettagli, praticamente impossibili da vedere quando ci si trova davanti ai quadri originali, poichè molti musei obbligano i visitatori a rimanere a distanza.

Disambiguazione

A Firenze esistono in realtà due musei su Leonardo da Vinci, dal nome molto molto simile e distanti solo 50 metri uno dall’altro. Sono appunto il Leonardo Interactive Museum, situato in via de Servi 66, quello di cui parliamo in questo articolo e che vi consigliamo, e il Museo Leonardo Da Vinci ubicato in Via del Castellaccio, 1.

Cosa vedere al museo di Leonardo Da Vinci

Il museo Leonardo Da Vinci si compone di due sale: una principale, dedicata alle macchine, e una seconda dove i protagonisti sono le versioni digitali dei dipinti. In più, la visita al museo si conclude con una zona dedicata ai laboratori didattici.

Sala principale

All’interno della sala principale del museo ci sono in tutto ben 50 macchine, tutte funzionanti, tratte dai progetti di Leonardo da Vinci, i famosi “codici”. Le macchine sono state fedelmente ricostruite a grandezza naturale, e sono di vario tipo: ci sono ad esempio le macchine da guerra, le macchine di ingegneria civile e le macchine volanti, tutte invenzioni che rimasero solo sulla carta e non vennero realizzate ai suoi tempi, ma che ebbero modo di venire alla luce soltanto nei secoli successivi.

A fianco di ogni macchina disegnata da Leonardo da Vinci esposta al museo, ci sono dei pannelli esplicativi, tradotti in 5 lingue tra cui ovviamente l’italiano, che spiegano in dettaglio il funzionamento e i retroscena del progetto.

La sala è infine arricchita con una serie di allestimenti multimediali, per immergere i visitatori in un’esperienza interattiva a 360°.

Sala dei dipinti

All’interno della sala dei dipinti potrete ammirare i quadri più celebri dell’artista fiorentino, sotto una prospettiva del tutto inedita.

Sono infatti in mostra alcune opere, fedeli riproduzioni degli originali a dimensioni reali, ma realizzate in digitale ad altissima risoluzione; inoltre sono anche retroilluminate. Ciò consente di apprezzare al massimo i dettagli, soprattutto poichè è possibile avvicinarsi a piacere, cosa che non è possibile fare nei musei dove sono esposti gli originali per motivi di sicurezza.

Laboratori didattici

Con i laboratori didattici organizzati presso il museo Leonardo da Vinci, è possibile divertirsi a costruire una serie di opere disegnate da Leonardo, come il ponte arcato, la cupola e i poliedri. Ma non solo: è possibile mettere alla prova le proprie conoscenze e il proprio ingegno, e dedicarsi alla creazione di nuove forme.

I laboratori didattici, pensati soprattutto per bambini e ragazzi, sono studiati per rivivere le invenzioni di Leonardo da Vinci, dando però la possibilità di provarne in prima persona il funzionamento.

Biglietti d’ingresso

E’ possibile acquistare i biglietti per il museo direttamente all’ingresso, oppure in anticipo affidandovi a internet. In questo caso vi è anche la possibilità di acquistare un biglietto saltafila, per non dover fare la coda ed immergersi fin da subito all’interno del mondo di Leonardo da Vinci. E’ possibile anche prenotare l’ingresso per i gruppi, a patto che siano composti da almeno 15 visitatori. Il museo Leonardo da Vinci è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18, con ultimo ingresso alle 17.

Sono previste riduzioni per i ragazzi fino a 17 anni, e per gli studenti fino a 23 anni. I bambini e i disabili hanno diritto all’ingresso gratuito.

Il museo non organizza tour guidati e la visita viene condotta in modo autonomo; tuttavia è possibile acquistare i servizi di una delle numerose guide turistiche di Firenze, e farsi spiegare, con un tour privato o prendendo parte a un tour di gruppo, tutti i segreti di Leonardo da Vinci e delle sue macchine. Scegliete quella che fa per voi affidandovi a internet e basandovi su criteri quali costo, disponibilità e recensioni.

Consigli per visitare il museo Leonardo Da Vinci

Il museo Leonardo da Vinci è uno dei musei più particolari di Firenze, ed è per questo che attrae una clientela molto variegata. Nonostante non sia famoso come gli Uffizi o la Galleria dell’Accademia, è comunque molto visitato. Pensate dunque di acquistare l’ingresso anticipatamente tramite internet, magari acquistando anche il saltafila per evitare la coda una volta giunti all’entrata.

Tenetevi il museo Leonardo da Vinci come “jolly” per le giornate piovose, o per quando, al contrario, fuori fa molto caldo. Trascorrerete un paio d’ore al chiuso in un ambiente davvero insolito, circondati da macchine davvero uniche, e ciò vi permetterà di trascorrere una giornata completamente diversa rispetto ai classici giorni in giro per una città d’arte.

Come raggiungere il museo Leonardo Da Vinci

Il museo Leonardo Da Vinci si trova in via dè Servi 66, che si raggiunge tranquillamente a piedi da piazza del Duomo, poichè dista soltanto poche decine di metri. A breve distanza c’è anche la galleria dell’Accademia, pertanto potete persino decidere di abbinare i due musei uno dopo l’altro. Arrivarci dalla stazione centrale significa camminare per circa 15 minuti, attraverso via Panzani e via Cerretani fino ad arrivare in piazza Duomo, e quindi imboccare via dè Servi sul lato sinistro della Cattedrale.

In alternativa, specialmente per chi alloggia fuori dal centro, il museo si raggiunge abbastanza comodamente anche in autobus. Via dè Servi si trova infatti vicino a piazza San Marco, dove fermano davvero tantissime linee di autobus. Una volta individuata la linea che passa per la vostra zona di interesse e scesi a piazza San Marco, è sufficiente camminare per soli 400 metri imboccando via Ricasoli, via degli Alfani e infine via dè Servi.

Museo Leonardo Da vinci (l’altro museo)

In via del Castellaccio 1, a pochi passi dalla Galleria dell’Accademia, si trova come detto un altro museo, chiamato proprio Museo Leonardo Da Vinci, dedicato al grande scienziato e artista che ha segnato in maniera indelebile il passato e il presente di tutti noi.

Gestito dalla famiglia Niccolai, ospita riproduzioni di macchine a grandezza reale inventate dal genio dello scienziato fiorentino, ricreate dagli artigiani della famiglia durante il secolo scorso basandosi sui progetti originari di Leonardo; al loro fianco si trovano numerosi laboratori didattici, pensati soprattutto per i giovani e per i bambini. Inoltre, sono disponibili guide in tutte le lingue per comprendere al meglio ciò che si sta guardando.

Il museo Leonardo Da Vinci si estende su due piani del palazzo Sforza Almeni, risalente al XVI secolo.

Informazioni utili

Indirizzo

Via dei Servi, 66/R, 50122 Firenze FI, Italia

Contatti

TEL: +39 055 282966

Orari

  • Lunedì: 10:00 - 18:00
  • Martedì: 10:00 - 18:00
  • Mercoledì: 10:00 - 18:00
  • Giovedì: 10:00 - 18:00
  • Venerdì: 10:00 - 18:00
  • Sabato: 09:30 - 19:00
  • Domenica: 09:30 - 19:00

Dove si trova

Il museo interattivo Leonardo da Vinci si trova in via dè Servi, a pochi passi dal duomo di Firenze. Siamo in pieno centro storico, ed è comodamente raggiungibile a piedi dai principali monumenti o fermate dei mezzi pubblici.

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e/o sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Pass Firenze
Pass Firenze
Il Florence Pass è la tua chiave per sbloccare la Città dei Gigli. Facendoti risparmiare tempo e denaro, il Florence Pass supercaricherà i tuoi piani di visita, con l'ingresso prioritario alla Galleria degli Uffizi e alla Galleria dell'Accademia, famose in tutto il mondo.
Acquista da 90,00 €

Attrazioni nei dintorni