Viareggio

Il carnevale, il molo e la sua spiaggia lunghissima. Questa è Viareggio, in Versilia, una delle mete da non perdere durante una vacanza in Toscana.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

La bella Viareggio è da sempre una delle mete balneari predilette per i toscani. Questa cittadina della provincia di Lucca, di oltre 60 mila abitanti, è nota in tutta Italia non solo per la sua lunghissima spiaggia di sabbia finissima, ma anche per il suo Carnevale, uno dei più importanti del nostro paese.

A Viareggio ci si va per rilassarsi al sole della costa della Versilia, per essere viziati e coccolati dai numerosi servizi messi a disposizione dagli stabilimenti balneari, per cenare al tramonto coi piedi sulla sabbia, ma anche per godersi la vita notturna: la nightlife viareggina è famosa per i suoi bar e discoteche, per le sue feste in spiaggia e per la movida a base di aperitivi.

Se avete deciso che Viareggio sarà la meta delle vostre prossime vacanze estive, o semplicemente di un weekend di relax al mare, scoprirete una cittadina vivace e piena di servizi, un lungomare pedonale fiancheggiato da magnificenti edifici in stile liberty, un’offerta alberghiera seconda a nessuno, e naturalmente una spiaggia che in Toscana non ha eguali in quanto a servizi.

La spiaggia di Viareggio

La spiaggia di Viareggio è il motivo principale che spinge i turisti a venire in vacanza qui. E’ una spiaggia di sabbia finissima e dorata, completamente attrezzata. Gli stabilimenti balneari si susseguono uno dopo l’altro, tutti molto belli e curati, sia nell’aspetto che nei servizi che mettono a disposizione ai clienti.

Molti di essi ad esempio hanno una piscina privata, altri organizzano lezioni di pilates o di yoga in spiaggia, altri ancora anzichè gli ombrelloni hanno spaziose tende capaci di accogliere intere famiglie.

Tutti gli stabilimenti balneari di Viareggio mettono comunque a disposizione i servizi di base: oltre al noleggio di ombrelloni, sdraio e lettini, avrete la possibilità di sfruttare docce e spogliatoi, servizio di soccorso in mare, noleggio pedalò e bar.

La spiaggia libera sul lungomare di Viareggio è praticamente inesistente, se non una stretta striscia vicina al porto. Ricordate che l’accesso al mare è sempre consentito, ma è severamente vietato occupare con il telo la battigia o piantare ombrelloni, a meno che non siate clienti degli stabilimenti balneari.

Spiaggia della Lecciona

A sud dell’abitato di Viareggio e del porto, condivisa con la località di Torre del Lago Puccini, si trova l’ampia spiaggia della Lecciona. E’ una spiaggia completamente libera e immersa nella natura: alle sue spalle c’è una fitta macchia mediterranea, che si trasforma presto in un’ampia pineta percorsa da alcuni sentieri pedonali, che poi conducono verso il mare.

La spiaggia della Lecciona è l’esatto opposto della spiaggia di Viareggio, poichè essendo lunghissima è possibile trovare persino zone in cui sarete totalmente isolati. La spiaggia è priva di servizi, pertanto portatevi acqua e cibo.

Cosa fare a Viareggio

Viareggio è una cittadina molto turistica, in cui i protagonisti indiscussi sono il mare e la spiaggia. Non ci sono troppe cose da vedere di interesse storico, monumenti o musei di importanza straordinaria. Pertanto, godetevi le giornate al sole, passeggiate sul lungomare, fate un giro al porto e gustatevi i tipici piatti di pesce della gastronomia versiliese.

Lungomare di Viareggio

Il lungomare di Viareggio è sempre affollatissimo di gente che lo percorre a piedi, dalle prime luci dell’alba fino a notte fonda. E’ questa zona della città che può essere considerata il centro, sebbene si estenda per quasi due chilometri in lunghezza, dal molo fino all’hotel Principe di Piemonte. Camminando su e giù per il lungomare potrete fermarvi a guardare le vetrine dei negozi e delle boutique, bere un drink a uno dei numerosi bar, cenare all’aperto oppure semplicemente osservare le persone.

Parallela al lungomare pedonale si trova un’estesa pista ciclabile, che conduce fino a Lido di Camaiore e oltre, mentre dall’altra parte della strada ci sono tantissimi hotel, alcuni dei quali di importanza primaria per il turismo toscano.

Arte Liberty a Viareggio

Alcuni edifici che si affacciano sul lungomare di Viareggio, compresi alcuni stabilimenti balneari, sono eleganti costruzioni in stile Liberty dei primi del ‘900, di un’eleganza davvero notevole.

Da segnalare il “Gran Caffè Margherita” e il fu “Caffè Savoia” oggi rinominato “Caffè liberty”, che hanno avuto come loro ospiti alcuni dei più importanti personaggi del tempo: Guglielmo Marconi, Ermete Zacconi, Giacomo Puccini e tanti altri.

Lo splendido “Gran Caffè Margherita” con l’inconfondibile cupola, punto di ritrovo esclusivo della città, ancor oggi domina la passeggiata mentre il “Caffè liberty”, tutelato dalla Sovrintendenza ai Beni Culturali e Ambientali, ha mantenuto la struttura e le decorazioni originali. Ancora oggi è possibile ammirare i disegni, gli stucchi, le plafoniere e le decorazioni, tutte opere del Chini.

Molo e porto di Viareggio

Alla fine del lungomare pedonale, in direzione sud rispetto all’abitato, si trova il porto di Viareggio. Fate un giro a piedi sul molo Eugenio Guidotti, che costeggia il canale che sfocia in mare, fermatevi a guardare alcuni yacht di pregevole fattura, concludendo la serata con una deliziosa cena a base di pesce fresco presso uno dei ristoranti che lo costeggiano.

Il porto di Viareggio è di primaria importanza per l’economia cittadina, anche per quella turistica, poichè da qui partono le barche per le escursioni turistiche giornaliere, per le altre località della Versilia e persino per le Cinque Terre.

Carnevale di Viareggio

Viareggio è famosa in tutta Italia per essere la sede di una delle manifestazioni carnevalesche più importanti del nostro paese: il Carnevale di Viareggio è infatti in grado di attrarre ogni anno decine di migliaia di visitatori, che si concentrano nel lungomare cittadino nei weekend di febbraio e marzo, per ammirare enormi carri allegorici che vengono costruiti nel corso di un intero anno.

Spesso ispirati alla satira, alla politica o a fatti di costume, i carri del Carnevale di Viareggio sono costruiti di cartapesta, e la tradizione viareggina di farli sfilare risale addirittura al 1873. Ma il carnevale a Viareggio è molto di più: veglioni e feste accompagnano l’evento per tutta la sua durata, e in questi giorni i diversi rioni della città organizzano feste, cene a base di piatti tipici e balli in maschera, che durano per tutto il periodo.

A Viareggio ci sono poi due istituzioni legate al Carnevale che vivono per tutto l’anno: sono la Cittadella del Carnevale, il grande parco tematico più grande d’Europa dedicato alle maschere, composto da 16 hangar all’interno dei quali vengono costruiti i carri, e il Museo del Carnevale, che racconta questa grande festa, come si è evoluta nei secoli e il modo in cui vengono costruiti i carri.

Pineta di Viareggio

La strada parallela al lungomare di Viareggio è il viale Michelangelo Buonarroti, che rappresenta il confine est della pineta di Viareggio, un vero e proprio polmone verde immerso completamente nel tessuto urbano cittadino, tanto che, in piccolo, ricorda un po’ il Central Park di Manhattan.

Nella pineta di Viareggio si può passeggiare a piedi, noleggiare biciclette, o bere qualcosa nei numerosi chioschi al suo interno. Ci sono anche alcuni ristoranti, un trenino per bambini che percorre il parco in lungo e in largo, e il Teatro Estate, uno spazio all’aperto dove vengono messe in mostra rappresentazioni teatrali.

Dove dormire a Viareggio

Viareggio è una destinazione balneare molto tradizionale, e pertanto le forme principali di alloggio sono rappresentate dagli hotel. Ce ne sono per tutti i gusti e per tutte le tasche, tra cui due a 5 stelle. Molti di essi si trovano direttamente sul lungomare, che si rivela di gran lunga la zona ideale dove dormire a Viareggio poichè si è a due passi dal mare, dalla pineta e dai negozi. Via via che ci si sposta lungo l’interno i prezzi diminuiscono, e questa può essere una strategia vincente per chi non ha troppo budget a disposizione.

Di recente si sono sviluppati anche gli affitti privati, sotto forma di appartamenti. Quasi assenti invece i bed and breakfast.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Viareggio

Hotel
Palace Hotel
Viareggio - Via Flavio Gioia 2Misure sanitarie extra
8,7Favoloso 1.315 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Sina Astor
Viareggio - Viale Carducci 54Misure sanitarie extra
8,1Ottimo 1.248 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel La Pace
Viareggio - Viale Manin 36Misure sanitarie extra
8,0Ottimo 962 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come raggiungere Viareggio

Viareggio è molto facile da raggiungere, poichè si trova all’incrocio delle autostrade A11 Firenze-Mare e A12 Genova-Rosignano Marittimo. Da Firenze ci vuole meno di un’ora, da Pisa soltanto 30 minuti, stesso dicasi dal centro di Lucca.

Viareggio è anche molto comoda da raggiungere con i mezzi pubblici, poichè la cittadina è dotata di una stazione ferroviaria molto importante, che riceve treni regionali e intercity provenienti dalla costa toscana e dall’entroterra. I treni da Firenze partono di frequente, e il percorso dura circa un’ora e 30 minuti.

Meteo Viareggio

Che tempo fa a Viareggio? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Viareggio nei prossimi giorni.

sabato 28
20°
28°
domenica 29
18°
23°
lunedì 30
18°
24°
martedì 31
18°
26°
mercoledì 1
20°
29°
giovedì 2
21°
28°

Dove si trova Viareggio

Viareggio si trova in Versilia, tratto costiero della provincia di Lucca. Posta tra Lido di Camaiore e Torre del Lago, la si raggiunge comodamente sia dal capoluogo che dal resto delle località della costa toscana.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni