Carrara

Carrara è nota in tutto il mondo per il suo marmo, ma non tutti scelgono di visitarla. Provate a farlo voi: ne rimarrete entusiasti e affascinati.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Sospesa tra il mare e le montagne, Carrara è una città che grazie al suo marmo è nota in tutto il mondo. Tuttavia non sono tanti quelli che scelgono di visitarla; ma se le dedicherete un weekend, scoprirete una città schietta e sincera, che vive ancora dei fasti del passato, quando l’estrazione del marmo portava in città lavoratori provenienti da tutta Italia.

Visitare Carrara significa fare un tuffo in un passato industriale e minerario, di cui oggi per certi versi si sono perse le tracce, ma per altri è più attivo che mai. Ad ogni modo, girare per il centro storico è piacevole, grazie all’abbondanza di cose da vedere in uno spazio tutto sommato piuttosto ristretto. Carrara però è sinonimo di marmo, e oggi è possibile visitare alcune delle cave più importanti dell’area, tramite tour guidati o in maniera completamente indipendente.

Infine, ricordiamoci che Carrara si trova a pochi chilometri dal mare. La sua zona costiera coincide con la località di Marina di Carrara, dinamica e giovanile specialmente d’estate, quando le strade si riempiono e la sua bella spiaggia è molto affollata. Per questo e per mille altri motivi, date una possibilità a Carrara, e non ve ne pentirete.

Cosa vedere a Carrara

Carrara non ha la fama di essere una città d’arte, ma si merita comunque una visita di un giorno o due, prima di partire alla scoperta delle sue incredibili cave di marmo.

Piazza Alberica

1Piazza Alberica, 3, 54033 Carrara MS, Italia

La piazza centrale di Carrara è piazza Alberica, sulla quale si affacciano numerosi edifici colorati, tanto che per certi versi sembra di trovarsi in Liguria. La piazza, a pianta rettangolare, è dominata dalla fontana centrale, su cui svetta la statua della duchessa Maria Beatrice d’Este, di impronta neoclassica.

Su un lato della piazza si trova invece il bel palazzo delle Logge, con il suo ampio loggiato da cui appunto prende il nome. In stile rinascimentale, fu il primo palazzo ad essere costruito dopo la costruzione della piazza.

Duomo di Carrara

2Piazza Duomo, 3, 54033 Carrara MS, Italia

Il duomo di Carrara, ufficialmente Insigne Collegiata Abbazia Mitrata di Sant’Andrea Apostolo, è il luogo di culto più importante della città. Si trova in pieno centro storico ed è una chiesa antichissima: la sua costruzione iniziò addirittura nel XII secolo, mentre il completamento avvenne circa 200 anni dopo.

Molto bella la facciata e il suo splendido rosone, così come la torre campanaria, costruita separata dalla chiesa. L’ispirazione del campanile è ligure: molti campanili simili si trovano infatti a Genova. All’interno invece il duomo di Carrara riesce a spiazzare, poichè è quasi completamente privo di affreschi o decorazioni tipici delle chiese italiane, ma emana comunque un fascino unico.

Palazzo Cybo Malaspina

3Via Roma, 2A, 54033 Carrara MS, Italia

Tra i palazzi più famosi di Carrara spicca sicuramente il palazzo Cybo Malaspina, noto anche come palazzo Ducale. Si trova in centro storico, ed è un palazzo medievale, con la caratteristica merlatura tipica dei castelli dell’epoca.

Il palazzo si può vedere come diviso in due edifici distinti: il castello Malaspina e il palazzo vero e proprio, di stile rinascimentale. Oggi, qui si trova l’Accademia di belle arti di Carrara, con raccolte bibliografiche e resti delle antiche collezioni artistiche del palazzo.

Museo Civico del Marmo

4Viale XX Settembre, 54033 Loc. Stadio, Carrara MS, Italia

La storia di Carrara va di pari passo con il marmo, e il museo civido del marmo di Carrara serve a testimoniare questo legame. Si trova in viale XX settembre 85, e fu fondato nel 1982; le sue sale e la sua collezione sono dedicate interamente alla produzione e alla lavorazione del marmo.

In tutto all’interno del museo ci sono 8 sezioni, che spaziano dalla geologia all’archeologia industriale, dall’artigianato artistico alla scultura moderna. Il museo è aperto dal mercoledì alla domenica dalle 9 alle 12, e dalle 14 alle 17. Il biglietto si fa direttamente alle casse, e sono previste riduzioni per gli over 65 e per i gruppi di almeno 10 persone; i bambini e gli studenti della provincia hanno diritto all’accesso gratuito.

Colonnata

La frazione di Colonnata, situata alle pendici delle Alpi Apuane, è una delle più importanti cose da vedere a Carrara: questo piccolo borgo è famoso in tutta Italia per la produzione del lardo e per le maestose cave di marmo bianco.

Nonostante sia poco più di un villaggio, abitato da sole 300 persone, Colonnata riceve un flusso turistico non indifferente, grazie soprattutto al meraviglioso scenario naturale in cui si trova. Oltre a visitare il borgo storico e a fermarsi a gustare il lardo in tutte le sue forme e consistenze, sfruttatela come base per le escursioni nel cuore delle Alpi Apuane: da qui infatti partono numerosi sentieri per il trekking, di diverse lunghezze e difficoltà.

Le cave di marmo a Carrara

Il murales che raffigura il David di Michelangelo, dell’artista brasiliano Kobra

La principale attrazione di Carrara sono le sue cave di marmo bianco. Alcune di esse sono visitabili, altre sono private. Ci sono alcune agenzie e tour operator che organizzano visite guidate, mentre altre organizzano escursioni di vario tipo a piedi o in 4×4. E’ possibile visitare i bacini di Colonnata, Torano e Fantiscritti, percorrendo la ex ferrovia marmifera.

Tra le attrazioni principali della zona delle cave di marmo, segnaliamo la Cava Museo Fantiscritti6, creato da Walter Danesi dopo oltre 40 anni di ricerche, dove è possibile ammirare sculture a grandezza naturale che testimoniano come si viveva in questa zona d’Italia fino agli anni ’60 del secolo scorso.

Molto interessante anche una visita alla Cava Michelangelo7, dove secondo la storia, il famoso scultore ottenne il marmo per creare alcune tra le sue migliori opere. All’interno, è stato dipinto un enorme murales della Genesi, per mano dell’artista Gionata Nesi, in arte Ozmo. Il tour della cava Michelangelo vi permetterà anche di comprendere il duro lavoro dei cavatori, e di ammirare splendide sculture fatte in marmo.

Infine, l’ultima tra le cave di marmo imperdibili a Carrara è la Cava Gioia8. La si raggiunge in escursione autonoma con un trekking della durata di circa un’ora e mezzo in partenza da Colonnata, oppure tramite un tour guidato. Sulla vetta della cava vi è dipinto un enorme murales raffigurante la testa del David di Michelangelo, creato dall’artista brasiliano Kobra. L’incredibile disegno è diventato fin da subito un simbolo di Carrara e di tutta la regione, tanto che la Lonely Planet l’ha scelto come copertina dell’ultima versione della guida della Toscana.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Cosa fare la sera a Carrara

Carrara non è una meta nota tra gli amanti del divertimento sfrenato, tuttavia ha comunque le sue carte da giocare. Il centro cittadino è relativamente tranquillo, ma non mancano i locali per l’aperitivo, i bar, i ristoranti, e i pub per il dopo cena. Se invece cercate una vita notturna più spinta, recatevi sulla costa, a Marina di Carrara, dove ci sono beach club e discoteche, oltre che naturalmente locali notturni e bar. Attenzione al fatto che molti di essi sono aperti soltanto durante la stagione estiva.

Dove dormire a Carrara

Il centro di Carrara è davvero piccolo, e si gira tranquillamente a piedi. Scegliete di rimanere a dormire qui per essere vicini alle cave, e per avere a portata di mano tutti i servizi tipici di una cittadina, come supermercati, farmacie e centri commerciali.

Se invece preferite rimanere vicini al mare, dirigetevi verso Marina di Carrara, che dista circa 7-8 chilometri dal centro, ma l’atmosfera cambia completamente, diventando molto più vacanziera e spensierata. Qui le soluzioni dove dormire non mancano, sono soprattutto alberghi, anche se negli ultimi anni sono sorti diversi bed and breakfast.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Carrara

B&B
Merlo d'Oro
Carrara - 24 Via Carlo CassolaMisure sanitarie extra
9,4Eccellente 423 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Michelangelo
Carrara - Via Cavour 1/HMisure sanitarie extra
8,4Ottimo 203 recensioni
Vedi Tariffe
B&B
Villa Belverde Boutique Hotel
Carrara - Viale XX Settembre 73Misure sanitarie extra
9,5Eccezionale 201 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come arrivare a Carrara

Nonostante la sua posizione all’estremità della Toscana, Carrara è semplice da raggiungere, in quanto è ottimamente servita dall’autostrada A12 Genova-Rosignano. Il casello dove uscire è proprio quello di Carrara: da lì ci vogliono circa 15-20 minuti per arrivare in centro città, percorrendo Viale XX settembre per tutta la sua lunghezza.

La distanza che separa Carrara da Firenze è di circa 130 chilometri, che si percorre in circa un’ora e 30 minuti, in base al traffico necessario per uscire dal centro del capoluogo toscano, imboccando prima l’autostrada A11 Firenze-Mare e poi entrando in A12 in corrispondenza del casello di Viareggio. Per quanto riguarda le altre città, sia Siena che Arezzo distano circa 2 ore e mezzo, mentre le città costiere sono più vicine, dato che sono comode rispetto all’autostrada A12: da Livorno ci vuole un’ora, da Pisa e Lucca circa 50 minuti.

Meteo Carrara

Che tempo fa a Carrara? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Carrara nei prossimi giorni.

lunedì 3
18°
24°
martedì 4
19°
23°
mercoledì 5
18°
23°
giovedì 6
18°
23°
venerdì 7
19°
23°
sabato 8
18°
22°

Dove si trova Carrara

Carrara si trova a nord-ovest della Toscana, proprio al confine con la Liguria, sovrastata dalle Alpi Apuane, che si sviluppano a nord.

Vedi gli alloggi in questa zona

Approfondimenti su Carrara

Marina di Carrara

Marina di Carrara

La località balneare più a nord della Toscana riserva una serie di belle sorprese. E' Marina di Carrara, situata praticamente al confine con la Liguria.
Leggi tutto

Località nei dintorni