Pontedera

Una Toscana insolita, al di fuori delle rotte turistiche di massa. E' la Valdera, in provincia di Pisa, e Pontedera è il suo centro più importante.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

In Valdera, vallata situata nell’entroterra della provincia di Pisa, una delle destinazioni più importanti è senza dubbio Pontedera. Questa cittadina di circa 30 mila abitanti è un centro industriale molto famoso, grazie soprattutto alla spinta datagli dalla Piaggio, marchio italiano che non ha certamente bisogno di presentazioni. Non tutti sanno però che questa icona del made in Italy arriva proprio da Pontedera, che qui ha la sede principale.

Pontedera è quindi sinonimo di Piaggio, e a testimonianza di questo c’è l’interessantissimo Museo Piaggio tutto da visitare, per appassionati di due ruote e non. Ma a Pontedera c’è altro: belle chiese, spazi eventi dove vengono allestite splendide mostre temporanee, e un centro storico piacevole da visitare e girare, per godersi al meglio una Toscana nascosta ma senza dubbio in grado di soddisfare anche il turista più esigente.

Cosa vedere a Pontedera

Chi sceglie di visitare Pontedera rimarrà piacevolmente sorpreso dall’abbondanza di cose da vedere, tutte meritevoli di una scoperta. Ecco quali sono le più importanti, per non perdersene nemmeno una.

Duomo di Pontedera

Il duomo di Pontedera, ufficialmente Propositura dei santi Jacopo e Filippo, è la chiesa più grande e importante della città. Si trova in centro e non è certo l’edificio religioso più antico di Pontedera, in quanto risalente soltanto al 1850. Costruita in stile neoclassico, inizialmente il suo aspetto esteriore era piuttosto semplice, ma poco dopo la sua costruzione vennero aggiunti il porticato e i campanili, distrutti però durante la Seconda Guerra Mondiale, e in seguito rimpiazzati da un campanile singolo in cemento armato.

All’interno ci sono tre navate ed è possibile ammirare numerose opere, anche importanti, di arte sacra, come l’Annunciazione di Jacopo Chimenti detto l’Empoli, o le pale d’altare della Madonna della Mercede, opere di Francesco Curradi e risalenti al XVII secolo. Interessante anche la copia della Madonna con Bambino, santa Elisabetta e san Giovannino di Andrea del Sarto.

Ponte napoleonico

Il ponte napoleonico di Pontedera prende questo curioso nome poichè venne costruito sotto la dominazione francese, all’inizio dell’800. E’ fatto interamente in marmo bianco, proveniente dal monte Pisano, ma quello che possiamo vedere oggi non è l’originale bensì una fedele ricostruzione, poichè il ponte fu distrutto completamente durante la Seconda Guerra Mondiale.

Attraversandolo da est a ovest, il ponte napoleonico conduce in corso Matteotti, la via principale di Pontedera, che porta in pieno centro.

Museo Piaggio

Il museo Piaggio, intitolato a Giovanni Alberto Agnelli, è un interessante museo dedicato alla famosa fabbrica italiana di veicoli a due ruote, avente sede principale proprio a Pontedera. Inaugurato nel 2000 all’interno degli ex locali dell’attrezzeria della fabbrica Piaggio, risalente agli anni venti, racconta la storia di tutti i principali prodotti dell’azienda, e dei suoi principali progettisti.

Si può ammirare un esemplare dell’aereo Piaggio P148, una automotrice diesel elettrica, e naturalmente tantissimi scooter, esemplari di Vespa, Ciao, Si e tutti quelli che hanno reso la Piaggio una vera e propria icona dell’italianità nel secolo scorso. Ci sono anche edizioni speciali, tra cui la Vespa di Salvador Dalì, e una Vespa 180 supersport trasformata grazie alla collaborazione con l’inglese Alpha Willis, usata per il film Dick Smart Agente 2007.

All’interno del museo Piaggio si trova anche l’archivio storico Antonella Bechi Piaggio, uno degli archivi d’impresa più ricchi al mondo, con 150 mila documenti che spaziano tra foto e pubblicità d’epoca.

Il museo Piaggio di Pontedera si trova in viale Piaggio ed è aperto dal martedì al venerdì dalle 9:30 alle 12:30, e dalle 14:00 alle 17:00. La visita libera assistita è gratuita, anche se è gradito un contributo volontario, mentre la visita guidata prevede un contributo liberale di 5 euro a persona. Si ricorda che la fondazione Piaggio è una Onlus senza scopo di lucro.

Palp

Il Palp è uno spazio che ospita una serie di mostre temporanee ed eventi artistici, promossi dalla fondazione per la cultura di Pontedera, nata nel 2016 grazie ad una collaborazione tra i comuni di Pontedera e Peccioli. Si trova in pieno centro storico, all’interno dell’elegante palazzo Pretorio, edificio trecentesco che in origine fu sede dei Podestà della città.

All’interno del Palp vengono organizzati anche seminari, corsi, e convegni, ma sono le mostre ad attrarre il maggior numero di persone, le quali coprono tutti gli aspetti dell’arte, del costume e della società italiana. Ciascuna mostra ha i propri orari e prezzi, pertanto consigliamo di visitare il sito ufficiale per saperne di più

Chiesa della Misericordia

La chiesa della Misericordia si trova vicina al Duomo, ed è un’imponente chiesa progettata dall’architetto locale Luigi Bellincioni alla fine dell’Ottocento. La sua caratteristica è la grossa cupola in tegole rosse, che la rende imponente e parte integrante dello skyline citadino.

All’ingresso, ai lati ci sono due piccole cappelle rettangolari, mentre all’interno ci sono cinque cappelle poste a semicerchio, con le stazioni della Via Crucis e due altari in legno in stile rinascimentale. Bello il crocifisso di legno, ottocentesco, situato sopra l’altare maggiore. L’interno della cupola è infine decorato con una serie di medaglioni in stucco.

Dove dormire a Pontedera

Nel centro di Pontedera e negli immediati dintorni ci sono diverse strutture dove dormire, tra cui un hotel a 4 stelle, due hotel a 3 stelle, e una serie di appartamenti e bed and breakfast piuttosto semplici, anche se decisamente convenienti dal punto di vista del rapporto qualità-prezzo. Dormire in centro a Pontedera vi consentirà di avere a portata di mano le principali attrazioni della città e anche diversi servizi tra cui diversi bar e ristoranti per la sera.

Nei dintorni di Pontedera, spostandosi di qualche chilometro in direzione sud, la campagna della Valdera mette in mostra tutto il suo charme, ed è qui che sono sorti agriturismi, country resrt, poderi e fattorie, tutti completamente ristrutturati e rinnovati, dotati dei servizi più disparati come piscine, spa e visite guidate.

Scegliendo una struttura con ristorante interno potrete poi gustarvi le specialità gastronomiche tipiche della zona. Ricordate però che dormire in un agriturismo in campagna, sebbene da un lato garantisca la massima tranquillità nelle ore notturne, dall’altro rende necessario avere un’auto propria per spostarsi, per raggiungere il centro di Pontedera o per visitarne i dintorni.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Pontedera

Hotel
Hotel La Pace
Pontedera - Via Belfiore,4Misure sanitarie extra
7,6Buono 350 recensioni
Vedi Tariffe
Resort
Le Sodole Country Resort & Golf
Pontedera - Via Delle Sodole 1Misure sanitarie extra
8,9Favoloso 262 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Il Falchetto
Pontedera - Piazza Caduti Di Cefalonia E Corfù 3Misure sanitarie extra
8,3Ottimo 227 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come raggiungere Pontedera

Raggiungere Pontedera è piuttosto semplice qualunque sia l’origine del vostro viaggio, poichè si trova lungo la strada di grande comunicazione SGC FI-PI-LI. Dallo svincolo, chiamato proprio Pontedera, il centro dista soltanto 5 minuti d’auto. Da Firenze ci vogliono soltanto 45 minuti, percorrendo la FI-PI-LI, mentre dal centro di Pisa la distanza è ancora minore, inferiore ai 30 minuti. Da Livorno ci vogliono circa 35-40 minuti, mentre dalle città dell’entroterra toscano la strada si allunga: da Siena e da Arezzo la distanza è di circa un’ora e mezzo. In entrambi i casi si arriva prima a Firenze, e poi si procede lungo la FI-PI-LI fino a destinazione.

Pontedera è comodissima da raggiungere anche in con i mezzi pubblici, poichè è dotata di una stazione ferroviaria, denominata Pontedera-Casciana Terme, dove fermano i treni regionali lungo la tratta Firenze-Pisa.

Da Firenze Santa Maria Novella i treni partono circa una volta l’ora, e la durata del viaggio è di 45 minuti, mentre da Pisa Centrale la tratta dura soltanto 15 minuti. Una volta scesi dal treno, la piccola piazza della stazione si trova a breve distanza dal centro, raggiungibile comodamente a piedi percorrendo via Dante Alighieri.

Meteo Pontedera

Che tempo fa a Pontedera? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Pontedera nei prossimi giorni.

lunedì 23
14°
29°
martedì 24
15°
28°
mercoledì 25
17°
29°
giovedì 26
17°
28°
venerdì 27
16°
28°
sabato 28
15°
27°

Dove si trova Pontedera

Pontedera si trova in provincia di Pisa, non distante dal confine con la provincia di Firenze. E' situato nella piana pisana, a breve distanza dai comuni di Ponsacco e Cascina.

Vedi gli alloggi in questa zona

Approfondimenti su Pontedera

Museo Piaggio a Pontedera

Museo Piaggio a Pontedera

Il Museo Piaggio, si trova a Pontedera, nel cuore delle colline Pisane, a circa 15 minuti da Pisa e 35 da Firenze.
Leggi tutto

Località nei dintorni