Montecatini Alto

Montecatini Alto rappresenta il borgo storico di Montecatini. Appollaiato sulla cima di una collina, lo si raggiunge con una spettacolare funicolare.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Montecatini Alto è il centro storico di Montecatini Terme. Nonostante dal punto di vista amministrativo ne rappresenti soltanto una frazione, è un luogo di fondamentale importanza sia per la storia della zona, sia perchè “completa” con il suo tocco medievale il paese più in basso, ben più recente, oggi tra i più importanti centri termali italiani.

Situato in provincia di Pistoia, a distanza comunque breve da Lucca, Montecatini Alto non è così famosa come la sua controparte Montecatini Terme, ma merita senza dubbio una visita: giunti fino in cima alla collina su cui è appollaiato troverete ad attendervi un delizioso borgo storico, e il fatto che sia raggiungibile con una pittoresca salita in funicolare gli dona senza dubbio un appeal extra.

Una volta giunti a destinazione, camminando sulle mura potrete godervi lo splendido panorama di tutta la Valdinievole: dall’altopiano turrito di Serravalle a Monsummano, le zone umide del padule di Fucecchio, le colline delle Cerbaie, il colle di Montecarlo fino ai poderosi monti Pisani, poi Pescia (un pò nascosta) ed in lontananza, dietro basse colline, la piana di Lucca. Verso nord i contrafforti della Montagna pistoiese fanno corona con i ridenti paesi dell’alta Valdinievole: Massa e Cozzile, Marliana, Casore al Monte.

Cosa vedere a Montecatini Alto

Montecatini Alto è un piccolo borgo tutto da scoprire. Oggi, la stupenda passeggiata che circonda tutto il paese ricorda l’imponente circuito delle mura, anche se ormai tutte le porte sono scomparse e ne rimane solo una al Borgo, posta all’entrata bassa del paese verso Nord. Dopo aver fatto il giro delle mura, recatevi all’interno del paese, e visitate i principali monumenti e attrazioni.

La chiesa e il convento di Santa Maria a Ripa

La chiesa e il convento di Santa Maria a Ripa si trovano nei pressi della porta di Borgo, nel quartiere che nel passato si chiamava Ripa. La chiesa, in stile romanico, risale al XII secolo; la fondazione del convento avvenne successivamente (sec. XV-XVI), ad opera di un gruppo di donne montecatinesi che abbracciarono la regola di Sant’Agostino.

Oggi il convento e la chiesa, recentemente restaurata, ospitano la comunità religiosa delle monache Benedettine. Al suo interno a navata unica si possono ammirare il bell’altare in pietra appartenente alla chiesa romanica, i resti di affreschi con raffigurati due Evangelisti sulla volta del presbiterio, la bussola con organo e il coro delle monache della fine del Seicento.

Chiesa di San Pietro Apostolo

La sede dell’attuale Propositura risale almeno all’XI secolo e ha subito diversi cambiamenti, il primo dei quali fu la sua totale ricostruzione avvenuta durante la seconda metà del scolo successivo. Nel tardo medioevo furono effettuati nuovi lavori, ma l’aspetto attuale é dovuto essenzialmente alla radicale trasformazione avvenuta durante la seconda metà del Settecento ad opera dell’architetto Zannoni, con l’allargamento delle navate laterali, il rialzamento, e l’allungamento ad ovest dell’abside. In tempi più recenti (1962) furono aggiunte nuove decorazioni e furono portate alla luce porzioni di colonne appartenute alla primitiva chiesa romanica.

Da vedere al suo interno il fonte battesimale in marmo bianco del 1580 e relativo coperchio in legno di noce intagliato, oltre agli altari di Sant’Antonio e di San Giuseppe in pietra serena donati dalla famiglia Broccardi e dal Comune. Belli anche i confessionali del XVII secolo, ornati da festoni floreali realizzati in pietra serena. Tra le opere d’arte sacra spiccano il Martirio di Santa Barbara (Patrona di Montecatini festeggiata il 4 dicembre) attribuito a Cosimo Gamberucci, allievo di Santi di Tito, e la Madonna e due Santi, affresco del sec. XV attribuito alla scuola del Perugino.

Palazzo di Giustizia

Il Palazzo di Giustizia risale al periodo medievale, durante il sec. XVI il palazzo fu completamente ristrutturato e ampliato; successivi lavori hanno modificato ulteriormente l’aspetto, mantenendone comunque la sagoma e gli stemmi collocati sulla facciata.

Palazzo Podestarile

Il Palazzo Podestarile denota particolari architettonici tipici dei sec. XVII-XVIII come le cornici delle finestre e del portale in pietra serena; nel passato ospitava la residenza del Podestà incaricato dal governo fiorentino. L’antico parlascio (detto le logge) ospitava nel passato le pubbliche assemblee e i mercati; il piano superiore, completamente ristrutturato come anche la facciata durante gli anni venti del Novecento, fu adibito a teatro, il teatro dei Risorti.

Le Rocche

Appartengono all’antico sistema difensivo del castello e sono collocate sulla sommità delle due alture di cui é composta la collina di Montecatini. Quella che attualmente viene chiamata la Rocca, a pochi metri dalla chiesa di San Pietro, negli antichi documenti é denominata “Rocca del Castello Vecchio” o di “Tramontana” per distinguerla dalla “Rocca del Carmine” o di “Castelnuovo” collocata sull’altura opposta.

Il suo aspetto attuale, con il recinto pentagonale formato da muri a scarpata sul cui il vertice si trova la torre, é dovuto alla disposizione attuata dai fiorentini nel Trecento utilizzando un precedente nucleo abitativo signorile del XII secolo, composto da edifici a torre di cui una fu impiegata come “cassero” della fortezza.

La seconda fortezza, quella del Carmine, venne costruita probabilmente verso la fine del XII secolo in posizione dominante verso la pianura, il passo di Serravalle per Pistoia e i castelli della Valdinievole meridionale. Di essa si sono perse le tracce di mura e porte (alterazione dovuta anche alla costruzione della chiesa e dell’adiacente convento), mentre é rimasta l’imponente torre che, successivamente rialzata e dotata di merli, dalla fine del settecento ospita sulla parete nord un orologio visibile da tutto il paese e tuttora funzionante.

Dove dormire a Montecatini Alto

Nel centro storico di Montecatini Alto ci sono una serie di strutture dove dormire rappresentate perlopiù da bed and breakfast, affittacamere e appartamenti. Sono tutti finemente ristrutturati, situati all’interno di dimore storiche o palazzi dell’epoca, e gestiti direttamente da privati.

In alternativa, se desiderate soggiornare in hotel, ricordate che nella vicina Montecatini Terme avrete soltanto l’imbarazzo della scelta, in quanto lì troverete tantissimi alberghi quasi tutti a 3 e 4 stelle, molti dei quali dotati di zone benessere, aree spa e piscine interne o esterne.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Montecatini

Hotel
Hotel Manzoni Wellness&Spa
Montecatini Terme - Viale Manzoni 28
8,0Ottimo 1.418 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Columbia Wellness & Spa
Montecatini Terme - Corso Roma, 19Misure sanitarie extra
8,4Ottimo 1.065 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Grand Hotel Tettuccio
Montecatini Terme - Viale Verdi 74
8,3Ottimo 893 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

La funicolare di Montecatini

I trenini rossi Gigio e Gigia sono le due funicolari che collegano Montecatini Terme a Montecatini Alto e viceversa. Un viaggio davvero imperdibile, che consente di godersi al massimo la bellezza del panorama. Inaugurata il 4 giugno 1898, oggi la funicolare di Montecatini ha più di 100 anni, ma è ancora il mezzo di trasporto principale per arrivare al borgo storico, grazie all’intuizione dell’imprenditore Lido Cardelli, che nel 1982 rimodernò l’infrastruttura, ne migliorò gli impianti e la sicurezza e la rimise in funzione. Oggi, la famiglia Cardelli è ancora a comando delle operazioni e della gestione, con la passione originaria.

La funicolare è in funzione dal 2 aprile al 31 ottobre dalle 9.30 alle 13 e dalle 14.30 a mezzanotte, con partenze almeno ogni 30 minuti; in caso di giornate di particolare affluenza, a discrezione del caposervizio verranno effettuate corse straordinarie.

Presso la biglietteria a valle di via Diaz 22 o a monte di via Vittorio Veneto è possibile acquistare i biglietti di sola andata, di andata e ritorno o per gruppi. Sono previste riduzioni per i bambini da 6 a 10 anni, mentre i più piccoli viaggiano gratis. In corrispondenza delle stazioni vi è anche un piccolo parcheggio gratuito.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero di telefono 0572-766862 o 329-4059913.

Come raggiungere Montecatini Alto

Per i turisti, il modo più appagante per arrivare a Montecatini Alto è senza dubbio la funicolare che parte da Montecatini Terme in via Armando Diaz, a breve distanza dal parco delle terme.

In alternativa, è possibile arrivare a Montecatini Alto anche con l’autobus pubblico U806, che parte proprio di fronte alla stazione centrale di Montecatini Terme ed effettua fermate anche in altre zone del centro, come Corso Matteotti, Via Toti e via Simoncini. Il tragitto completo dura meno di 20 minuti e termina in piazza Campioni.

Per il resto, arrivare a Montecatini Alto implica prima arrivare a Montecatini Terme, che è molto semplice da raggiungere da tutte le zone della Toscana poichè situata lungo il percorso dell’autostrada A11 Firenze-Mare ed è dotata di un proprio svincolo. Da Firenze ci vogliono circa 40 minuti, da Lucca mezz’ora, da Pisa 50 minuti, da Livorno un’ora. Dal capoluogo di provincia Pistoia invece, Montecatini Terme dista soltanto 20 minuti.

Chi intende fare l’intera tratta con i mezzi pubblici, fermo restando l’ultimo tratto a bordo dell’autobus U806 o della funicolare, dovrà prima viaggiare in treno fino a Montecatini Terme. Il viaggio anche in questo caso è semplice, poichè la cittadina si trova sulla linea ferroviaria Firenze-Lucca-Viareggio; i treni da Firenze sono economici e molto frequenti; la durata del viaggio dal capoluogo toscano è di poco più di mezz’ora.

Meteo Montecatini Alto

Che tempo fa a Montecatini Alto? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Montecatini Alto nei prossimi giorni.

martedì 7
-0°
mercoledì 8
-0°
giovedì 9
-1°
venerdì 10
-1°
10°
sabato 11
11°
domenica 12
11°

Dove si trova Montecatini Alto

Montecatini Alto si trova in provincia di Pistoia, ed è una frazione del comune di Montecatini Terme, da cui ci si arriva con una ripida stradina o in funicolare.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni